Questa gustosa ricetta ha come protagonista assoluto lo Spagotto: dal nome che ricorda il tipico spaghetto, ma che si caratterizza per la consistenza.
Lo spagotto mantiene bene la cottura e dona un tocco innovativo al piatto.

“Lo Spagotto è passione, bellezza, desiderio, gusto, cultura e felicità…in ogni forchetta troverete un pezzetto della vostra Italia…ho creato lo spagotto per abbracciare al meglio ogni vostro condimento.
Tuo cuoco, Andy Luotto”

Spagotto con olive, acciughe, capperi, burrata e taralli sbriciolati

DifficoltàPrincipiante

Dosi4 Porzioni
Tempo di Preparazione20 minsTempo di Cottura25 mins

 320 g Spagotto
 50 g Olive Verdi
 100 g Acciughe
 100 g Capperi
 50 g Taralli
 100 g Burrata
 Olio EVO

1

Ponete in una padella un filo d’Olio Extra Vergine d’Oliva e fate soffriggere le acciughe, finché non si ottenga un composto omogeneo.

2

Aggiungete i capperi e fate cuocere qualche minuto.

3

Portate l’acqua a bollore, salate e immergete lo Spagotto.

4

Lasciatele cuocere per 10 minuti, scolate e aggiungetele al composto, con abbondante acqua di cottura in modo che essa non perda cremosità.

5

Impiattate aggiungendo a crudo la Burrata e taralli sbriciolati: croccantezza e consistenza.
#gnammy


CONDIVIDI CON NOI LA TUA #PASSIONEPUGLIESE


CONDIVIDI CON NOI LA TUA #PASSIONEPUGLIESE

This error message is only visible to WordPress admins

Ingredienti

 320 g Spagotto
 50 g Olive Verdi
 100 g Acciughe
 100 g Capperi
 50 g Taralli
 100 g Burrata
 Olio EVO

Istruzioni

1

Ponete in una padella un filo d’Olio Extra Vergine d’Oliva e fate soffriggere le acciughe, finché non si ottenga un composto omogeneo.

2

Aggiungete i capperi e fate cuocere qualche minuto.

3

Portate l’acqua a bollore, salate e immergete lo Spagotto.

4

Lasciatele cuocere per 10 minuti, scolate e aggiungetele al composto, con abbondante acqua di cottura in modo che essa non perda cremosità.

5

Impiattate aggiungendo a crudo la Burrata e taralli sbriciolati: croccantezza e consistenza.
#gnammy

SPAGOTTO CON OLIVE, ACCIUGHE, CAPPERI, TARALLI SBRICIOLATI E BURRATA